Sei in: Home > Poker News > Notizie Estero > Faraz Jaka: "Il mondo del poker spesso non è come sembra!"

AssoDelPoker.Com: Texas Hold'em Gratis e Poker Rooms Online

BetClic Poker
------------- giocare gratis a poker texas holdem nelle migliori poker rooms online italiane ------------
Faraz Jaka: "Il mondo del poker spesso non è come sembra!"
Lunedì 19 Agosto 2013 14:42

faraz-jaka-critica-pokerSul suo profilo Twitter, Faraz Jaka, si è lasciato andare ad alcune riflessioni, sicuramente, interessanti.

In particolare, il pokerista ha affermato che, contrariamente a quella che è l’opinione prevalente, i pokeristi non possono spendere quanti soldi vogliono e che far credere che sia così è solo un espediente per spingere le persone a prendere come esempio il loro stile di vita e spendere denaro.

Lo statunitense, poi, si è spinto oltre, affermando: “Vedete giocatori pagare 100.000 dollari per un torneo, vincere milioni e posare in una foto con delle modelle, ma magari loro hanno investito in quel buy-in soltanto il 10%, vincendo così molto meno. E' tutto un magico show".

casinoitalia poker

Faraz, in altre parole, ha voluto dare un messaggio più realistico riguardo al mondo del poker. A tal proposito, dice: "Potreste prendere le vincite ufficiali dei giocatori, e fra staker, tasse e spese dividerle per cinque. Chi gioca tutti i principali tornei durante l'anno spenderà circa 600.000 $ in buy-in, esclusi i grandi tornei high roller, a cui vanno aggiunte le spese di viaggio".

Jaka termina il suo sfogo precisando, infine che, quando in tv si vedono persone che conducono una vita da rockstar, spesso, o finiscono nei guai o hanno problemi finanziari estremamente gravi.

Parole sagge, non c’è che dire. Speriamo solo che, le sue parole siano lette da tutti coloro che considerano il mondo del poker un mondo ovattato, in cui tutto è possibile. Non lasciatevi mai ingannare dalle apparenze, ricordate.

CondividiTwitter

 
 
FacebookTwitterGoogle
BetClic Poker
BetClic Poker