Sei in: Home > Strategie Poker > Strategia Texas Holdem > La "teoria del gioco perfetto" nel poker

AssoDelPoker.Com: Texas Hold'em Gratis e Poker Rooms Online

BetClic Poker
------------- giocare gratis a poker texas holdem nelle migliori poker rooms online italiane ------------
La "teoria del gioco perfetto" nel poker
Lunedì 03 Marzo 2014 17:47

teoria-gioco-perfetto-pokerCosì come nel calcio o in altri sport, anche nel poker c'è chi predilige l'attacco e chi invece la difesa, mutando per questo le dinamiche della partita. Qualìè il giusto equilibrio?

Il poker, come sappiamo, è un gioco che non può mai offrirci tutte le informazioni che cerchiamo, almeno non con assoluta certezza. Proprio per questo, lo studio alla base del gioco prevede di ricercare "quale sia la giocata migliore, a prescindere di cosa il nostro avversario abbia tra le mani".

Da questo punto di vista, possiamo seguire la "teoria del gioco perfetto", ovvero quella strategia che ci permette di rendere il nostro gioco bello e imprevedibile, senza punti deboli e con diverse frecce nel proprio arco.

La teoria del gioco perfetto

Anche se nel poker non possiamo assicurarci quanto appena detto, un esempio lampante può essere la morra cinese, oppure un semplice lancio della monetina. Se scegliamo sempre carta (nel primo caso), oppure sempre testa (nel secondo) caso, contro un abile giocatore che sa variare molto il suo stile di gioco, la nostra sessione terminerà certamente con un pareggio. Il punto è questo: è meglio ricercare nel proprio stile una strategia d'attacco, o è meglio invece cercare un equilibrio tra attacco e difesa?

Per fare un semplice paragone, prendiamo in esame una partita di calcio. Meglio un risultato di misura (1-0, con pochi rischi e massima resa), oppure un risultato spregiudicato (3-0, rompendo però gli equilibri del nostro gioco)?

Non potremo mai saperlo con assoluta certezza nel poker, visto che stiamo parlando di un gioco dalle informazioni incomplete. Nonostante questo, però, ognuno di voi potrebbe fare un esame della propria strategia, analizzando quale potrebbe essere lo stile che, di partita in partita, può offrirvi la massima resa. Avete visto Zeman (con la Roma) che fine ha fatto con il suo stile di gioco?

CondividiTwitter

 
 
FacebookTwitterGoogle
BetClic Poker
Betclick Poker