Gus Hansen: 11 milioni di perdite in 15 mesi

gus-hansen-perdite

Gus Hansen continua a perdere agli High Stakes online e sembra ormai che gli rimanga solo una soluzione: smettere di giocare.

gus-hansen-perdite

Gus Hansen continua a perdere agli High Stakes online e sembra ormai che gli rimanga solo una soluzione: smettere di giocare.

Già nel corso del Main Event dell’European Poker Tour di Vienna, il danese aveva rilasciato un’intervista nella quale dichiarava l’intenzione di lasciare l’online per dedicarsi solo ai live.

Anche ad aprile infatti “The Great Dane” è in profondo rosso.
 
Un incubo ormai lungo 15 mesi che lo ha portato a perdere online oltre 11 milioni di dollari.

Una serie di perdite continuate anche nel mese in corso, dove attualmente è sotto di circa 350mila dollari in nemmeno dieci giorni.
 
Nel 2014 Gus si colloca ovviamente in testa alla classifica dei giocatori più perdenti, con oltre 2,7 milioni di dollari.

Tra i più perdenti del mese spicca anche il rosso di oltre 1,4 milioni di Phil “Polarizing” Ivey e gli oltre 660mila dollari di Phil “OMGClayAiken” Galfond.

Ecco comunque la classifica dei più perdenti di questo 2014:

  1.     Gus Hansen 2.784.306  dollari
  2.     samrostan 1.457.556  dollari
  3.     Polarizing 1.429.034  dollari
  4.     OMGClayAiken 669.255  dollari
  5.     Crazy Elior 566.800  dollari
  6.     FinddaGrind 497.606  dollari
  7.     IReadYrSoul 494.822  dollari
  8.     ronnyr37617 407.860  dollari
  9.     tyme2gamb0l111 381.947  dollari
  10.     Yoghii 220.558  dollari
4,5 rating
+ 500€ BONUS sul primo deposito
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
+ 30 TICKET FREEROLL da 1000€ senza deposito
+ 100€ BONUS deposito
+ 40€ in ticket tornei
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,0 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it