Regole dell’ Omaha Poker

Come nel classico poker alla francese, anche nel poker americano si sono sviluppate diverse varianti di gioco. Inizialmente si giocava con cinque carte personali, tutte ben coperte agli avversari

Regole Omaha PokerCome nel classico poker alla francese, anche nel poker americano si sono sviluppate diverse varianti di gioco. Inizialmente si giocava con cinque carte personali, tutte ben coperte agli avversari ma con l’intero mazzo di 52 carte, a differenza dell’ Europa dove si giocava con 32 o 36 carte a seconda del numero dei giocatori.

Da una delle prime modifiche nacque il Seven Card Stud che non prevedeva ancora il concetto delle “carte comuni”. In seguito ci fu l’esplosione del Texas Hold’ Em e infine dell’ omaha.

Regole

L’ Omaha si può definire a tutti gli effetti un figlio legittimo o, ancora meglio, un’ evoluzione dello stesso Texas hold’em. Il suo punto di forza consiste nel fatto di essere più ricco di colpi di scena in quanto si hanno più probabilità di avere punti alti in una stessa mano.

In linea generale, la struttura e le regole dell’Omaha sono uguali al Texas Hold’em:

  • Bisogna ottenere la miglior combinazione di cinque carte.
  • Stesso utilizzo di piccolo e grande buio (che nei tornei sale di livello)
  • Quattro puntate per ogni mano (pre-flop, flop, turn, river)
  • Stesso numero di giocatori (da 2 a 10)

Detto questo, le differenze tra le due specialità sono poche ma sostanziali:

  • Vengono distribuite quattro carte personali anziché due.
  • Ogni giocatore deve usare, per formare la migliore combinazione, due delle quattro carte personali e tre delle cinque carte comune girate sul tavolo da gioco.

Due piccole differenze che però rivoluzionano il gioco. Anche se dovete usare due sole carte, ne avete comunque quattro per interagire col board. La cosa che capita spesso al neofita è confondersi e interpretare male la mano soprattutto se si viene dal Texas Hold’em.

Facciamo un esempio:

Board:

Th8cKh5h3h

La vostra mano:

AhJdJs3s

In questo caso, con l’asso di cuori in mano. solitamente si è portati a pensare di avere colore. Sbagliato. Dobbiamo sempre ricordare che possiamo usare solo tre carte scoperte e due delle nostre carte personali. Quindi per fare colore avremmo bisogno di un altra carta a cuori.

Inoltre non possiamo fare nemmeno doppia coppia (JJ e 33) in quanto abbiamo già usato due carte coperte per la coppia JJ. In definitiva la nostra combinazione migliore è una semplice coppia di Jack che nel poker texas hold’em sarebbe stata un buon punto… nell’ Omaha sono solo “cartacce”.

4,5 rating
+ 500€ BONUS sul primo deposito
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
+ 30 TICKET FREEROLL da 1000€ senza deposito
+ 100€ BONUS deposito
+ 40€ in ticket tornei
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,0 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it