Come affrontare un giocatore principiante [PARTE UNO]

Come affrontare un principianteNel poker, affrontare un giocatore alle prime armi può sembrare a prima vista assolutamente semplice, ma se non si presta la dovuta attenzione le sorprese non tarderanno a presentarsi. Ecco dunque alcune strategie per evitare di trovarsi impreparati di fronte a tali situazioni.

Come affrontare un principianteNel poker, affrontare un giocatore alle prime armi può sembrare a prima vista assolutamente semplice, ma se non si presta la dovuta attenzione le sorprese non tarderanno a presentarsi. Ecco dunque alcune strategie per evitare di trovarsi impreparati di fronte a tali situazioni.

MEGLIO IL GIOCATORE ESPERTO OPPURE IL PRINCIPIANTE?

Molti affermano “Se dall’altra parte c’era un giocatore sensato, sicuramente non avrebbe chiamato il mio all-in!!!” Dunque, preferireste giocare contro giocatori esperti oppure con il solito principiante? Questa domanda pare semplice e scontata, visto che la risposta non trova altri riscontri se non quella “meglio sicuramente un giocatore principiante!” Il realtà, prima di dare una risposta è bene considerare che, anche se un principiante può regalarci maggior profitto in quanto poco pratico sotto certi aspetti, è anche vero che il suo comportamento sarà altrettanto imprevedibile, il chè porta il più delle volte a prendere determinate contromisure per non ritrovarsi completamente spiazzati. Giocando invece contro un giocatore preparato, in un certo senso si possono cogliere aspetti che andranno a migliorare il nostro gioco, data l’inevitabile maggior concentrazione a cui attingeremo durante la partita.

IL GIOCATORE PRINCIPIANTE

Prima di ogni altra cosa, durante una partita vanno esaminati aspetti (pregi e difetti) di ogni giocatore presente al tavolo, in modo da poter essere poi sfruttati per massimizzare le vincite. Se le informazioni raccolte ci offrono un quadro che rispecchia perfettamente la figura di un principiante, allora bisognerà procedere scegliendo l’approccio migliore, in quanto strategie vincenti con una certa tipologia di giocatori spesso non si adattano ad un’altra categoria. Consideriamo il principiante colui che da poco si è affacciato al mondo del texas holdem, o quanto meno non possiede una solida conoscenza del gioco in sé, affidandosi spesso all’istinto invece che ad una concreta strategia di gioco. Sono giocatori che, con mani molto forti come A-K, preferiscono agire in maniera passiva (entrare nel piatto senza rilanciare), lasciando l’iniziativa agli altri giocatori. Di questo, che alla lunga porta notevoli vantaggi per gli avversari che avranno la possibilità di condurre le danze, va tenuto conto anche che tutto ciò potrebbe riservare spiacevoli sorprese, data appunto l’imprevedibilità di questi soggetti.

Nel prossimo articolo, analizzeremo le mani di partenza più utilizzate dal giocatore principiante, nonchè le relative contromosse da adottare per evitare di subire oltre al danno (perdere molti più soldi del dovuto) la beffa ( cioè il fatto di perdere contro un giocatore totalmente incapace).

4,5 rating
Bonus di Benvenuto del 100% sul primo deposito fino a 500€
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
Bonus di benvenuto del 100% fino a 1000€
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,3 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it