Pokerstars: come giocare sit&go Fifty50 [ULTIMA PARTE]

fifty50-pokerstars-strategiaIn quest’ultima parte di articolo, vediamo come giocare ottimamente i tornei Fifty50 su Pokerstars.it.

fifty50-pokerstars-strategiaIn quest’ultima parte di articolo, vediamo come giocare ottimamente i tornei Fifty50 su Pokerstars.it.

Dopo una panoramica generale sul mondo dei Fifty50, è il momento di analizzare le varie fasi di gioco, nonchè la strategia migliore per mantenersi in profitto con questa particolare specialità di gioco.

La fase iniziale di un Fifty50

In questa prima fase di gioco, ovvero quando i bui sono ancora piccoli rispetto agli stack, è opportuno giocare in maniera decisamente tight, proprio nel senso stretto del termine. Si tratta ancora di una questione di sopravvivenza, dunque è bene lasciare che quei 2-3 giocatori vengano eliminati. Oltre alle classiche monster hand, come A-A, A-K, K-K e Q-Q, è opportuno entrare nel piatto, sempre in maniera aggressiva, anche con J-J, A-Q e, a seconda dei casi, anche con mani leggermente più marginali (soprattutto se suited/connectors): Q-J, K-Q, J-10 etc…

Occhio però a non giocarle nel caso ci fossero 1 o più rilanci, soprattutto se proposti da giocatori estremamente chiusi.

pokerstars

La fase intermedia

Nei Fifty50, la fase intermedia è decisamente complicata. In questo momento, vogliamo accaparrarci più bui possibili, ma allo stesso tempo non vogliamo ritrovarci a giocare troppo aggressivamente per poi perdere tutto o diventare short e combattere per sopravvivere. La miglior strategia, rispetto ai Double or Nothing, è quella di giocare in maniera decisamente più sciolta, perchè lo ripeto, in questo caso non è tutta una questione di sopravvivenza, vista appunto la particolare struttura di gioco.

Nel caso di un Fifty50, il nostro obiettivo è quello di raggiungere almeno 3.000chips, ovvero il doppio dello stack di partenza. Ovviamente, prima ci arriviamo, meglio è.

L’ultima fase: la bolla

La fase bolla, ovviamente, è quando al tavolo rimangono esattamente 6 giocatori. La nostra strategia di gioco, in questo preciso momento, è dettata essenzialmente dallo stack in nostro possesso. Se ci troviamo con uno stack decisamente short, allora il nostro obiettivo sarà quello di sopravvivere: raddoppiare qui, è una soluzione alquanto difficile, in quanto in molti chiameranno con mani anche marginali ma raccogliere più chips possibili.

Viceversa, se abbiamo a disposizione un grande stack, allora vogliamo averne ancora di più.  Dunque, attaccando gli shorts, abbiamo questa grande possibilità ( a patto di essere noi i primi a rilanciare).

In conclusione, così come i Double or Nothing, anche i Fifty50 rappresentano un buon campo di gioco dove trarre un buon profitto. Ovviamente, anche in questo caso occorre una precisa strategia di gioco in ogni fase, che può a volte non rispecchiare quanto appena detto in questo articolo. La cosa più importante, è divertirsi giocando questi sit&go: la tattica poi, arriverà nel tempo.

4,5 rating
Bonus di Benvenuto del 100% sul primo deposito fino a 500€
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
Bonus di benvenuto del 100% fino a 1000€
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,3 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it