Coppie alte vs Board: come leggere le varie situazioni? [ULTIMA PARTE]

Giocare le coppie alte al boardIn quest’ultima parte dell’articolo, analizzeremo altri spot dove le nostre coppie alte si troveranno in difficoltà, specialmente monsters hand come A-A o K-K, mani alquanto difficili da abbandonare.

Giocare le coppie alte al boardIn quest’ultima parte dell’articolo, analizzeremo altri spot dove le nostre coppie alte si troveranno in difficoltà, specialmente monsters hand come A-A o K-K, mani alquanto difficili da abbandonare.

GIOCARE COPPIE ALTE CON BOARD DELLO STESSO SEME

Spesso capita che, quando abbiamo una monster hand da giocare, il flop mette subito un freno alla nostra azione: 3 carte dello stesso colore, e noi non abbiamo quel seme nella nostra mano. Come comportarsi? Queste situazioni sono molto pericolose quando abbiamo una coppia alta, e spesso ci costringeranno a foldare la nostra mano, soprattutto se il nostro avversario farà leva sul nostro stile di gioco. In sintesi, se con un board 5-2-K tutto a fiori, i nostri eventuali Assi senza un fiore andranno giocati con molta prudenza, evitando giocate strane qual’ora il nostro avversario mostrasse grande forza. Viceversa, se tra i nostri Assi uno almeno è di fiori, allora la situazione cambia a nostro favore, in quanto saremo costretti ad aggredire e mandare i resti qual’ora l’avversario optasse per l’All-in.

GIOCARE COPPIE ALTE CON UN BOARD A SCALA

Anche in questo caso, un board particolarmente pericoloso è rappresentato dai possibili progetti di scala, la cui pericolosità può essere paragonata ad un board monocolore. Ad esempio, se dovremmo trovarci in una situazione tipo 9-10-J al flop, allora la nostra coppia alta troverà molte difficoltà per proseguire nella mano. Anche carte basse come 3-4-5 possono essere molto pericolose, in quanto un’eventuale carta come un 2, un 6 oppure anche un 8 potrebbe metterci in una spiacevole situazione, in quando potrebbe chiudere il suo punteggio oppure bluffarci ed indurci a passare la nostra mano.

BOARD POCO PERICOLOSI ALL’APPARENZA

Rilanciamo preflop con A-A, ricevendo il call da parte di un’avversario. Il board è particolarmente favorevole: 8-2-3 monotone, cioè senza carte dello stesso seme. Questi board sono ottimi per continuare la nostra continuation bet, ma attenti all’azione dell’avversario. Egli infatti, avrebbe potuto chiamare il nostro rilancio con una coppietta che, in questo caso, gli avrebbe dato la possibilità di chiudere il set. Occhio dunque alla forza mostrata dall’avversario, e siate pronti a prendere una contromisura: il fold è un opzione alquanto difficile da prendere, ma se avete un’ottima lettura dell’avversario, allora non è poi una mossa così azzardata.

In conclusione, leggere l’avversario è la chiave per avere successo. Non basta avere A-A o K-K per aggiudicarci una mano, in quanto il poker riserverà sempre delle sorprese, brutte o belle che siano.

4,5 rating
Bonus di Benvenuto del 100% sul primo deposito fino a 500€
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
Bonus di benvenuto del 100% fino a 1000€
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,3 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it