I microlimiti sono realmente profittevoli?

I micro-limiti nel cash gameIl poker cash game è una pratica assai di moda tra tutti i giocatori che affollano le varie poker room online, soprattutto coloro che militano nei microlimiti, dove il livello generale di preparazione spesso garantisce un buon margine di profitto. Ma è realmente così profittevole giocare ai microlimiti?

I micro-limiti nel cash gameIl poker cash game è una pratica assai di moda tra tutti i giocatori che affollano le varie poker room online, soprattutto coloro che militano nei microlimiti, dove il livello generale di preparazione spesso garantisce un buon margine di profitto. Ma è realmente così profittevole giocare ai microlimiti?

IL CASH GAME AI MICROLIMITI è REALMENTE PROFITTEVOLE?

Il cash game ai livelli più bassi permette di ottenere molte soddisfazioni in termini di guadagno nel lungo periodo, in quanto il field generale è composto soprattutto da giocatori poco capaci. È anche vero però che in molti si chiedono se giocare in questi limiti possa permettere realmente di ottenere dei buoni profitti: qui infatti, la maggior parte dei giocatori, tende a mandare all-in anche mani sulla carta assolutamente improponibili, riuscendo nel miracolo di batterci in situazioni spesso rocambolesche. Dunque, la domanda è: si possono battere profittevolmente i microlimiti (€0,01/0,02 – €0,05/0,10)?

Se analizziamo con attenzione le peculiarità di questi livelli, ci si accorge che i vantaggi sono numerosi, a patto di sapersi adattare di conseguenza a quei giocatori poco preparati o, ancora peggio, assolutamente insensati. La prima nota positiva, è sicuramente la possibilità di prendere confidenza con il gioco e le sue dinamiche semplicemente investendo una minima parte del proprio bankroll: un giocatore con minime abilità post-flop, dovrebbe assolutamente iniziare la propria scalata proprio dai microlimiti e non farsi prendere dalla frustrazione dovuta allo scarso guadagno generato in un arco di tempo relativamente lungo. Sedersi ad un tavolo €0,50/1 non vi darà la giusta condizione mentale per affrontare un’inevitabile sconfitta, dunque il vostro bankroll ne risentirebbe in maniera spesso irreversibile.

SCALARE CON COSTANZA OGNI LIVELLO

La coerenza e la gestione di se stessi è alla base di ogni regola nel texas holdem. Bisogna partire dal basso, dunque dai microlimiti e salire, di volta in volta, al limite successivo, dopo aver avuto però l’accortezza di verificare che tutti le condizioni sono state rispettate (battere il livello dopo migliaia di mani ed avere il giusto bankroll per affacciarsi ad un nuovo limite). Militando nella giungla dei microlimiti, spesso si tende a considerare superficialmente la gestione del bankroll: la varianza è sempre dietro l’angolo, ed un buon bankroll garantisce una sicurezza in più per farci affrontare ogni sessione in uno stato psicologico sempre ottimale.

In conclusione, i microlimiti sono profittevoli solo se interpretati nella giusta maniera. Considerando che il guadagno spesso non raggiunge cifre considerevoli, è bene tenere a mente che la nostra militanza in questa specifica categoria servirà solo a mettere le basi per un futuro salto di qualità. Gestione del bankroll e di se stessi è dunque una prassi assolutamente fondamentale per non ritrovarsi in poco tempo con le briciole in mano.

4,5 rating
Bonus di Benvenuto del 100% sul primo deposito fino a 500€
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
Bonus di benvenuto del 100% fino a 1000€
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,3 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it