La strategia Short Stack [ULTIMA PARTE]

strategia-short-stack

Molte sono le incongruenze che, come abbiamo visto nella prima parte del nostro articolo, differenziano la strategia al tavolo.

 

strategia-short-stack

Molte sono le incongruenze che, come abbiamo visto nella prima parte del nostro articolo, differenziano la strategia al tavolo.

E’ il caso della strategia Short Stack, le cui dinamiche, seppur sulla falsa riga della strategia Deep Stack, spesso vengono trascurate dal giocatore principiante. Vediamo dunque come affrontare uno Short Stack.

Affrontare uno Short Stack

Se, ad esempio, dobbiamo affrontare un avversario short in heads up (stack < 100bb), dobbiamo comunque tener conto di essere short anche noi, nonostante abbiamo uno stack significativamente più ampio rispetto all’oppo. Con 200bb alle spalle, il nostro set-mining verrebbe condizionato da un avversario che ha dietro solo 60bb, soprattutto quando effettua una 3-bet: in quel caso, le ipotesi sono molteplici, in cui trapela anche quella in cui siamo nettamente in svantaggio,anche eventualmente con A-K e mani premium (tranne le monster A-A e K-K).

Dunque, nelle dinamiche short, occorre applicare una strategia particolare che, ampiamente accennata nella prima parte del nostro articolo, ci permetta di mettere fine alla nostra mano nel modo più rapido possibile (praticamente finire ai resti già nel pre-flop). Dobbiamo quindi restringere il nostro range di mani, sfruttandole nei momenti decisivi (un buon range di mani potrebbe essere composto da tutte le pocket pairs da 66+ e broadways).

In questo modo, non solo ci metteremo in una condizione tale da non dover prendere decisioni particolarmente difficili al flop, ma avremo soprattutto la possibilità di perdere e vincere relativamente pochi big blind, in relazione ad una tipologia di gioco che, se sfruttata a dovere, ci consente di produrre dei buoni profitti nel lungo periodo.

Da short, è spesso utile giocarsi in limp alcuni piatti non raisati con suited connectors e coppie basse (22+), ma lo stesso non è applicabile contro giocatori che adottano la nostra stessa strategia. Non inventarsi giocate fantasiose e giocare strettamente legati alle regole ferree: solo in questo modo, la strategia Short Stack può essere un’arma assolutamente vincente!

4,5 rating
Bonus di Benvenuto del 100% sul primo deposito fino a 500€
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
Bonus di benvenuto del 100% fino a 1000€
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,3 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it