Rassegna WSOP 2013: rammarico per Dario Alioto, l’Italia ancora a digiuno

wsop-2013-inizioLe WSOP 2013 continuano a regalare emozioni. Sfortunati gli azzurri: l’appuntamento con il braccialetto è rimandato.

wsop-2013-inizioLe WSOP 2013 continuano a regalare emozioni. Sfortunati gli azzurri: l’appuntamento con il braccialetto è rimandato.

Quella di quest’anno è una caldissima ed appassionante stagione delle WSOP. Per adesso il sussulto degli azzurri si arresta in sesta posizione nell’evento #8, con un Dario Alioto che centra comunque il suo settimo final table al Rio di Las Vegas.

Vincono Mike Gorodinsky nell’ev.#5, Benny Chen nell’ev.#6, Matt Waxman nell’ev.#7 e Michael Malm nell’ev.#8.

Ev.#5 Omaha/Seven Card Stud Hi-Low: in una sfida tra connazionali, vince Mike Gorodinsky

gorodinsky-wsop-ev5-winMike Gorodinsky si rende protagonista di una spettacolare rimonta, per un’impresa che gli vale ben 216.000$, oltre al prestigioso braccialetto preda di molti poker pro. Arginato in heads up il connazionale Kristopher Tong, mentre medaglia di bronzo per l’inglese Matthew Ashton.

Non ce la fanno Daniel Negreanu (11esimo), Mike Matusow (14esimo) e l’azzurro Max Pescatori (32esimo), comunque a premio in un’evento particolarmente insidioso come quello dell’ Omaha/Seven Card Stud Hi-Low-8 or Better. Per la cronaca, da segnalare il primo final table raggiunto da uno donna in queste WSOP 2013: Julie Schneider, arrivata 8° per 19.952$ di premio.

1. Mike Gorodinsky – $216.988
2.  Kristopher Tong – $134.017
3.  Matthew Ashton – $86.437
4.  Owais Ahmed – $62.631
5.  George Fotiadis – $46.048
6.  George Danzer – $34.348
7.  Mack Lee – $25.993
8.  Julie Schneider – $19.952

Ev.#6 NL Holdem: vince il canadese Benny Chen

Benny Chen porta a casa una vittoria particolarmente ostica, visto il field mostruoso a cui ha preso parte. Ben 6343 iscritti, per un primo premio da 1.199.000$. Considerato un’amatore, Chen può invece vantare 12 bandierine piazzate alle WSOP, per vincite da oltre 300.000$.chen-wsop-ev.6-win

Non uno sprovveduto dunque, che con il colpaccio raggiunto può, senza mezze misure, essere considerato un player professionista a tutti gli effetti, nonostante il lavoro come manager in una nota catena di ristorazione.

1. Benny Chen – $1,199,104
2. Michael Bennington – $741,902
3. Jonathan Gray – $534,505
4. Justin Liberto – $400,408
5. Dan Kelly – $302,104
6. Chris Hunichen – $229,575
7. Upeshka Desilva – $175,713
8. Robert McVeigh – $135,467
9. Theron Eichenberger – $105,154

Ev.#7 NL Holdem: Matt Waxman mette le mani sul braccialetto

waxman-wsop-ev.7-winMatt Waxman si aggiudica l’evento #7 delle WSOP, incassando un’assegno da 305.000$. Una vincita arrivata quasi per fortuna, viste le difficoltà incontrate nella fase finale del torneo, soprattuto in heads up. Nonostante l’iniziale vantaggio, il suo avversario trova un cooler a favore che lo porta in testa. Quando tutto sembra perduto, ecco che la sorte torna a battere alla tua porta, per quella che possiamo definire la “legge del contrappasso”.

Questa volta è Waxman ad avere un cooler a favore, risultato che lo porta poi ad avere un notevole vantaggio su Baldwin: vantaggio che giunge all’epilogo nella mano 7-4 vs A-5, con un asso al flop che spegne le speranze di rimonta per Baldwin.

  1. Matthew Waxman 305.952 $
  2. Eric Baldwin 189.200 $
  3. Jess Dioquino 130.825 $
  4. Amit Makhija 94.353 $
  5. Brent Hanks 68.975 $
  6. Jacob Jung 51.086 $
  7. Robert Dreyfuss 38.340 $
  8. Tuu Ho 29.147 $
  9. Jason Koon 22.435 $
  10. Scott Yelton 17.491 $

Ev.#8 Eight-Game Mix: Alioto si ferma in sesta posizione, vince Michael Malm

alioto-wsop-ev.8-amarezza

Per Dario Alioto, il sogno di riportare il braccialetto in Italia si spegne in sesta posizione, in una mano di Omaha Eight-or-Better. L’heads up conclusivo ha visto contrapposti Michael Malm da una parte e Steven Wolansky dall’altra, entrambi praticamente con la stessa quantità di chips. Dopo circa 3 ore di gioco, Malm riesce a sopraffare il suo avversario, aggiudicandosi il primo successo alle WSOP della sua carriera.

  1. Michael Malm $225.104
  2. Steven Wolansky $139.034
  3. Greg Mueller $89.673
  4. Eric Crain $64.975
  5. Michael Hurey $47.771
  6. Dario Alioto $35.634
  7. Mike Wattel $26.966
  1. Marco Jonhson $20.699

4,5 rating
Bonus di Benvenuto del 100% sul primo deposito fino a 500€
+ 8€ GRATIS in ticket tornei senza obbligo di deposito
4,3 rating
Bonus di benvenuto del 100% fino a 1000€
3,8 rating
Bonus di benvenuto fino a 500€
15€ in tickets per tornei SPIN
4,3 rating
Bonus di benvenuto fino a 600€ sul primo deposito
€9000 di freeroll ai nuovi giocatori
AssoDelPoker
AssoDelPoker è un sito indipendente di informazioni sul poker online, non affiliato a nessuna sala in particolare. Copyright © 2006/2021 – Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a prendere visione del nostro Disclaimer - Privacy Policy - Powered by Topwebsite.it